i costi dello studio dentistico sono rapportati alla qualità ricercata dal dentista titolare. Possono essere costi fissi o costi variabili, costi diretti o costi indiretti, costi figurativi o costi reali. Essi rappresentano la componente negativa del reddito del dentista e in gran parte sono sotto il suo controllo se applica il Controllo di Gestione.

3 Maggio 2020

Covid Economics: aumento dei costi nello studio dentistico.

Con l'arrivo dei primi protocolli di contenimento del contagio Covi all'interno degli studi dentistici è possibile cominciare ad analizzare quale sarà il loro impatto in termini di aumento dei costi di gestione e di produzione. La conoscenza di questo dato è poi fondamentale nella determinazione successiva delle strategie atte al contenimento di un altro fenomeno, rappresentato dal rischio di compromettere in modo permanente l'equilibrio economico e finanziario dei nostri studi. In questo articolo una proposta articolate di Covid Economics del nostro settore in ambito privato.
12 Settembre 2018

Il controllo dei costi nello studio dentistico

C'è un groviglio apparentemente inestricabile di variabili economiche dietro il successo o l'insuccesso di uno studio dentistico: costi fissi, costi variabili, margine di contribuzione, tariffe, punto di pareggio. Ognuna di queste si incrocia con tutte le altre in un modo che sembra complicato, ma che in realtà è predefinito e governabile anche da un comune dentista. Non si tratta di studi grandi o piccoli, nè di dove o di quando. Il controllo dei costi ed il controllo di gestione in generale, risponde solo a questi comandi: tutti, ovunque, sempre. Grazie a Pietro Paolo Mastinu per lo sforzo che ha profuso in questo piccolo compendio.
30 Aprile 2018

Microscope Economics nello studio dentistico

L'acquisto di un Microscopio Operatorio è diverso da altri tipi di investimenti e pone in modo più significativo il problema di scegliere tra equilibrio economico dello studio e la qualità delle prestazioni. In questo articolo mostriamo l'impatto che esso può avere sui risultati numerici della nostra attività anche in relazione al variare dei processi di lavoro clinico ed in particolare al tempo impiegato per eseguire le prestazioni.
7 Luglio 2017

Margine di Contribuzione dello studio dentistico

La gestione di uno studio dentistico vive di equilibri precari, dovuti a margini di guadagno molto ridotti. Uno dei parametri più sensibili è rappresentato dal Margine di Contribuzione il cui utilizzo da parte dei dentisti è estremamente raro. Vediamo di cosa si tratta e come si impiega nell'attività quotidiana.
22 Giugno 2017

Iper e Super ammortamento: dentista vs. srl

Oggi puoi comprare un Cerec® da 85 mila € spendendone solo 34. L'iperammortamento ti regala uno sconto del 60%, ma solo se sei una srl odontoiatrica. Con meno di 30 corone all'anno potresti averlo gratis. Ti spiego il perchè di questi numeri apparentemente incredibili.
22 Luglio 2016

Invisalign Economics: i vantaggi degli allineatori

Con l’espressione Invisalign Economics intendo riassumere tutte le considerazioni di natura puramente economica necessarie per valutare la convenienza nell’utilizzo della metodica Invisalign ® da parte dell’ortodontista (o il dentista generico). In […]
1 Aprile 2014

Il Dentista ed il Condominio Professionale

Condominio Professionale. Alla ricerca di soluzioni “strutturali” al problema dei costi elevati, ecco le principali forme di aggregazione.
18 Febbraio 2014

I Costi Fissi: peccato originale di ogni Dentista

I costi fissi assumono la loro dimensione matura e più inquietante solo quando si decide di aprire il proprio studio.

Accedi

Password dimenticata?

Creare un account?

Carrello Dentista Manager

Il tuo carrello è vuoto.