Il Preventivo nello studio dentistico

Il preventivo è una delle attività più frequenti dello studio dentistico e riveste una importanza fondamentale sul piano clinico, economico finanziario, medico legale, organizzativo gestionale, di marketing e comunicazione. Proviamo a tracciare un profilo tecnico di questo documento inserendolo nella mappa organizzativa generale dello studio e descrivendone il valore, che è allo stesso probatorio e strategico.

Il preventivo è il crocevia obbligato di una serie notevole di attività e processi diversi: clinica, contabilità, controllo di gestione, marketing, amministrazione, fisco, gestione del rischio. Tutto sembra convergere verso questo documento delicato e solo apparentemente semplice.

Il preventivo infatti nasce da valutazioni cliniche ma non è propriamente il piano di cura; ha valore probatorio ma non è mai vincolante; comporta impegni economici bidirezionali, ma non è propriamente un contratto; espone dei prezzi ma non è propriamente un tariffario; viene spesso compilato da personale di studio ma è un atto medico che assume pieno significato solo se accompagnato da consensi informati, note informative, allegati, appuntamenti, fatture.

Con queste caratteristiche e questi pesi, il preventivo attraversa il flusso già affollato della gestione documentale proprio di uno studio dentistico moderno ed efficiente.

Questo articolo è dedicato a chi ha capito che un preventivo, inteso sia come documento statico che come complesso dinamico di interazioni a più livelli e direzioni, rappresenta uno snodo critico per il successo dello studio da tutti i punti di vista. Leggi tutto “Il Preventivo nello studio dentistico”

Il Costo Orario di uno studio dentistico

Il costo orario rappresenta l’unità di misura fondamentale per la gestione economica di tutto lo studio, per la definizione del tariffario, per la programmazione delle attività, per la definizione delle agende e per la gestione delle collaborazioni. Esso può essere declinato nella sua forma più estesa di Costo Orario Studio, oppure in quella più specifica di Costo Orario Poltrona, a seconda delle necessità del momento.
Tutti i dentisti che hanno implementato il Controllo di Gestione e quasi tutti gli studi dentistici di successo, impiegano questo parametro per monitorare costantemente lo stato di salute della propria attività. Con buona pace dei sedicenti esperti di economia che non hanno mai investito un euro dei propri guadagni in una vera e propria impresa.

Molti dentisti (e quasi tutti i pazienti) ignorano l’esistenza del costo orario. Questo spiega perchè i pazienti, da una parte, ritengono che il dentista sia molto caro e perchè i dentisti, dall’altra, corrano un rischio d’impresa molto alto ed abbiano margini di guadagno molto contenuti.

In questo articolo spiegherò brevemente tutto quello che c’è da sapere sul costo orario, dando al collega lettore alcuni semplici esempi di applicazione del costo orario nella gestione quotidiana dello studio.

Leggi tutto “Il Costo Orario di uno studio dentistico”

Tariffario dello studio dentistico

Elaborare il tariffario dello studio dentistico è una operazione delicata che richiede un insieme complesso di conoscenze. Forse è per questo motivo che il dentista comune si affida a comportamenti imitativi o negligenti, con conseguenze che non sono minimamente ancorate al valore clinico delle prestazioni. Eppure esiste una sequenza logica di ragionamenti che può avvicinare chiunque di noi alla realizzazione del Tariffario “giusto” per la propria realtà professionale.

Il tariffario dello studio dentistico è uno dei temi più delicati dell’intero management odontoiatrico. La determinazione delle tariffe di ogni singola prestazione richiede un minimo di formazione in termini di Marketing, Economia e Organizzazione.

In questo post analizziamo a fondo questo argomento sul piano puramente Economico, rinviando ad altri post sul tema le questioni legate al marketing e organizzazione.

Hai mai sentito parlare di pricing? Vuoi sapere di cosa si tratta? Leggi tutto “Tariffario dello studio dentistico”