3 Gennaio 2022

Cumulabilità del credito d’imposta e altri benefici fiscali

Il credito d'imposta derivante dagli investimenti in beni strumentali 4.0 gode della cumulabilità con altri crediti d'imposta come per esempio la Formazione 4.0, il Bonus Sud, la Ricerca e Sviluppo, solo per citare i più noti. E' stato confermato anche da una circolare della Ragioneria dello Stato diffusa il 31 dicembre 2021. Non bisogna poi dimenticare che tutti questi benefici sono cumulabili con la deduzione ordinaria del bene e quindi con un abbattimento contributivo corrispondente. Infine gli effetti positivi possono essere associati a quelli derivanti dall'inserimento delle operazioni nel contesto del Fondo di Garanzia e della Nuova Sabatini.
1 Gennaio 2021

Legge di Bilancio 2021 e attività odontoiatrica

La Legge di Bilancio 2021 apre il nuovo anno con una serie di interventi normativi volti ad aiutare anche la nostra categoria: crediti di imposta, moratoria, incentivi, risorse per lo sviluppo. Molti di questi provvedimenti abbiamo imparato a conoscerli già negli anni precedenti: per lo più si tratta di cogliere le principali novità, quasi tutte di segno positivo. Ancora una volta è evidente il favore di cui godono le imprese rispetto alle professioni e, conseguentemente, le Srl Odontoiatriche rispetto agli Studi tradizionali.
5 Gennaio 2020

Credito d’imposta per i dentisti: ancora differenze tra professionisti e società

Con il 2020 vanno in soffitta Superammortamento al 130% e Iperammortamento al 270% e si riparte con il Credito d'Imposta sui beni strumentali. Questo vale sia per i dentisti che per le srl odontoiatriche, anche se a queste ultime il legislatore assegna, ancora una volta, un trattamento migliore. Ci sono solo 12 mesi a disposizione per assicurarsi i benefici fiscali del Credito d'Imposta. In questo articolo un breve vademecum sul credito d'imposta in generale e su quello specifico per i beni strumentali.

Accedi

Password dimenticata?

Creare un account?

Carrello Dentista Manager

Il tuo carrello è vuoto.