Marketing odontoiatrico, croce e delizia del dentista

Il Marketing è parte integrante delle discipline extracliniche necessarie per poter svolgere una attività odontoiatrica di successo. Come tutte le materie deve essere prima studiata e poi applicata sul campo. Studiare il Marketing odontoiatrico significa apprendere tutte le basi fondamentali del Marketing in generale e poi quelle del Marketing specifico applicato al nostro settore. Con questo primo articolo di Pinuccio ed Alberto Massaiu proponiamo un percorso formativo in più tappe su questo tema.

Marketing odontoiatricoNel marketing odontoiatrico la “prima visita” è solo un tassello di un percorso molto lungo, che inizia ben prima della chiamata in segreteria per fissare l’appuntamento. Comprendere questo processo fa la differenza tra… uno studio vuoto e uno con agenda piena a 2-3 mesi.

Al contrario del pensiero comune, la prima visita e i trattamenti clinici successivi coprono solo la metà di questo percorso immaginario che illustreremo a breve. In questo quadro è tanto importante sia la fase precedente che la successiva, tenendo a mente che la fine delle cure non deve mai coincidere con la fine del rapporto tra lo studio e il paziente.

E il mantenimento del rapporto dipenderà da te, non da lui. Leggi tutto “Marketing odontoiatrico, croce e delizia del dentista”

SEO per lo studio dentistico

Sono oramai molte le competenze trasversali extracliniche necessarie per avere successo nella professione: la conoscenza dell’inglese, le applicazioni informatiche, il diritto civile e fiscale, l’economia di base, la comunicazione, ecc. A queste si aggiunge da qualche anno il marketing ed in particolare l’attività SEO del web marketing, oggetto di questo articolo.

seoIn questo articolo parliamo di come migliorare il posizionamento del tuo sito e ottenere contatti per il tuo studio dentistico attraverso l’attività denominata SEO.

Devi creare il sito del tuo studio dentistico o pubblicare un articolo online con le testimonianze online dei tuoi pazienti? Comprendere come funziona la SEO e come ragionano i motori di ricerca è il primo passo per arrivare in cima alle ricerche degli utenti e ricevere più visite. Quando si tratta di ottenere visibilità su Google e sugli altri motori di ricerca, è infatti essenziale conoscere le regole del web. La SEO è una di queste.

Anche se l’argomento può sembrare materia da esperti, è bene avere chiari alcuni concetti per poter scegliere la strategia online giusta per la propria attività. I limiti deontologici imposti al marketing odontoiatrico in materia di promozione sono infatti noti. Poiché la priorità è informare i pazienti, puntare sulla creazione di contenuti utili, che rispondano alle domande più comuni nell’ambito della tua professione, può rivelarsi molto efficace per avvicinare nuovi pazienti.

Ed è qui che entra in gioco la SEO.

Per questo, sia che tu voglia creare un sito da solo per il tuo studio o che invece preferisca affidarti a un consulente, oggi un dentista digitale non può fare a meno di fare SEO per farsi conoscere.

In questo articolo scoprirai come ottimizzare una pagina e farti trovare su Google. Inoltre, ti daremo suggerimenti pratici per una strategia SEO efficace in ambito odontoiatrico. E se ti stai chiedendo perché anche tu dovresti fare SEO, seguici perché sei nel posto giusto. Leggi tutto “SEO per lo studio dentistico”

Posizionamento: l’arma differenziante per il dentista generalista

Il Posizionamento è una delle 4 leve fondamentali del Marketing. E’ un concetto apparentemente difficile da capire perchè non richiede solo applicazione ma soprattutto consapevolezza. In estrema sintesi si tratta di pianificare ed attuare una strategia che ci porti ad occupare una posizione ben precisa nell’immaginario dei nostri pazienti, già prima che lo diventino.

POSIZIONAMENTO STUDIO DENTISTICOVoglio essere franco con te, il capitolo sul posizionamento dello studio dentistico è probabilmente il capitolo più spinoso di questo libro. È un argomento altamente tecnico e nonostante io lo abbia semplificato al massimo per instillarti solo il succo di quello che significa ottenere un posizionamento rilevante, sarà tuo compito approfondire la faccenda attraverso del materiale più specifico. Ti consiglio di leggere pertanto il libro  “Positioning”  di Al Ries e Jack Trout, padri di questa affascinante disciplina.
Veniamo al dunque.

Il posizionamento per la promozione dello studio dentistico

Prima di intraprendere qualunque attività promozionale sia cartacea che on-line bisognerebbe effettuare un’attività che in gergo viene chiamato posizionamento di marca, o meglio Brand Positioning.

Leggi tutto “Posizionamento: l’arma differenziante per il dentista generalista”

Il front end per lo studio odontoiatrico: primo step per una corretta strategia di marketing

Prosegue la pubblicazione del libro “Markedonzia” di Corrado Lagona in esclusiva per i lettori del nostro blog. In questa quarta puntata parliamo di direct marketing ed in particolare introduciamo il concetto di Front End in una declinazione specifica per lo studio dentistico. Alcune linee strategiche fondamentali sono descritte a beneficio degli odontoiatri.

front end per lo studio odontoiatricoAlla scoperta del Front End

 L’odontoiatra italiano fino a oggi ha sviluppato la sua professione con una gestione e un’organizzazione molto vicine a quelle degli artigiani.

Per certi aspetti si tratta di un valore importante da trasmettere verso l’esterno, tuttavia se ci guardiamo intorno, notiamo con indiscutibile rassegnazione che le attività artigianali stanno via via scomparendo per lasciare spazio a realtà più organizzate.

Alt, lo so che esistono delle eccezioni lodevoli di artigianato, ma non è di quelle di cui si parla.

L’artigianato medio in Italia sta scomparendo non perché non si ha più bisogno di oggetti fatti a mano, ma perché il modello di business dell’artigiano, come quello del negoziante, è sempre stato quello di aprire una saracinesca e attendere passivamente che entrassero i clienti.

Niente marketing, nessun modo di distinguersi dalla concorrenza, niente di niente, convinti che il loro prodotto sia il migliore che c’è in circolazione e che basta che la gente lo provi e non ne potrà più fare a meno. Leggi tutto “Il front end per lo studio odontoiatrico: primo step per una corretta strategia di marketing”

Etica, Marketing, Qualità e tanta ipocrisia

Contrapporre i concetti di Qualità e Marketing equivale a contrapporre il valore di un chiodo a quello del martello che lo batte. L’annosa diatriba tra Qualità e Marketing è figlia solo della malafede o dell’ignoranza. Al di là delle legittime e particolari strategie di ciascun odontoiatra, sul piano concettuale Qualità e Marketing sono i genitori degli stessi figli: etica e successo economico.

qualità e marketingQualità e Marketing su fronti contrapposti?

Da una parte ideologi della professione, bioetici d’accatto e conservatori nostalgici. Dall’altra markettari del marketing, tecnocrati digitali e meretrici dell’informazione.

Quello che fa veramente tristezza è come gli eventi e le paure delle persone siano manipolati e strumentalizzati da entrambi i fronti per proclamare i propri slogan senza nessun reale riferimento a quanto accade realmente nel settore odontoiatrico.

Polarizzare la propria posizione fa sentire meglio nel breve, ma come (quasi) sempre accade, il giusto sta nel mezzo … o giù di lì. Leggi tutto “Etica, Marketing, Qualità e tanta ipocrisia”

Groupon per lo studio dentistico: i motivi del no e le alternative a valore aggiunto

L’impiego di Groupon o simili da parte dei dentisti si è rivelata una strategia di Marketing fallimentare per molti motivi. In primo luogo perchè contraddice la natura stessa del rapporto di fiducia che sta alla base del successo dei professionisti. Ci sono molte strategie alternative, più economiche e più semplici da adottare in uno studio dentistico. In questo articolo spieghiamo quali sono alla nostra portata.

groupon per lo studio dentisticoTra il 2009 e 2013 abbiamo assistito al boom di uno dei fenomeni commerciali sul web più eclatanti dopo eBay e Amazon: si trattava del fenomeno Groupon.

Ne avrai sentito senza dubbio parlare, perché centinaia di tuoi colleghi in tutta Italia hanno aderito alle proposte commerciali che questo sito mette a disposizione dei suoi utenti. Anche in questo blog era stato trattato, molto tempo fa, il tema di Groupon e dei gruppi di acquisto con una angolatura molto diversa da quella attuale.

Vorrei che prestassi attenzione particolare a questo argomento poiché è molto probabile anche tu abbia aderito in passato ad uno o più ‘deal‘  promossi da questo sito e non abbia ancora ben chiaro se hai fatto bene o male.

Conosco molto bene questo business, poiché per un annetto sono stato account manager della diretta concorrente di Groupon nella mia città di origine. Di conseguenza i meccanismi e le regole che alimentano questo mercato mi appartengono e sono convinto che con dei semplici accorgimenti potrai triplicare i risultati ottenuti con quel sistema, aumentando notevolmente i margini di profitto, senza screditare il tuo brand.

Per chi non lo sapesse, Groupon è un sito dove ogni giorno vengono proposte offerte scontate dal 50 al 70% relative a tempo libero , ristorazione, bellezza e benessere.
L’offerta viene strutturata insieme ai partner, i proprietari delle attività, che erogano la prestazione.

Leggi tutto “Groupon per lo studio dentistico: i motivi del no e le alternative a valore aggiunto”

L’email marketing nello studio dentistico per comunicare meglio con i pazienti

In questa  pubblicazione si parlerà di strategie di comunicazione attraverso le email. Si analizzeranno le differenze tra la carta e il digitale e si apprenderanno le best practice per utilizzare al meglio l’email marketing per lo studio dentistico

email marketing per lo studio dentisticoQuando si tratta di scrivere per comunicare, la domanda che spesso sorge è quella relativa all’efficacia del digitale rispetto al cartaceo e l’email marketing può essere una risposta efficace.

L’email marketing per lo studio dentistico
Non esiste una risposta adatta in tutti i casi e a tutti i settori. Molto dipende dalla tipologia di utenti a cui ti rivolgi.
Parlando di uno studio dentistico ovviamente facciamo riferimento alle anagrafiche di tutti i tuoi pazienti.  Quanti di questi possiede un indirizzo e-mail?

La pazientela di uno studio appena aperto a Milano, costituita in maggioranza da under 40, sarà ovviamente diversa dal database pazienti di uno studio storico in Irpinia, dove magari la maggioranza dei pazienti sono over 65.
Non essendoci una regola, quindi, ce la dobbiamo creare da noi volta per volta.
Stai attento, perché molto spesso tendi a sottovalutare i tuoi pazienti.
Spesso si hanno degli stereotipi riferiti al passato, quando invece non ci siamo accorti che il nostro paziente medio si è evoluto, è cresciuto, è invecchiato.

I tuoi pazienti cambiano come cambi tu e le loro esigenze mutano insieme a loro.

Quindi ti consiglio di rilevare di nuovo i dati comportamentali dei tuoi pazienti, compresi i dati anagrafici e i recapiti (e-mail compresa) e accertati di ottenere un database aggiornato su cui muoverti con libertà attraverso le tue comunicazioni.
Intendo dire che da domani mattina il tuo compito sarà quello di registrare l’ e-mail dei tuoi pazienti a completamento dei dati anagrafici finora rilevati. Leggi tutto “L’email marketing nello studio dentistico per comunicare meglio con i pazienti”