Ancoraggio scheletrico: e allora via, tutti pazzi per le miniviti!

L’ancoraggio scheletrico nel blog di Dentista Manager? Cosa c’entra?

Quando ho realizzato questo Blog mi ero riproposto che non avrei mai affrontato temi clinici: ci sono già mille riviste, siti, libri, newsletter ben più autorevoli e soprattutto è difficile scrivere qualcosa di inedito. Quasi tutto è già stato letto almeno una volta …

Ora faccio la mia prima eccezione per l’ancoraggio scheletrico e per l’amico Nicola Derton che mi ha insegnato quello che so sulle miniviti in ortodonzia e che oltre dieci anni fa ha cambiato in meglio la mia vita professionale. Un piccolo ringraziamento tardivo.

Oggi Nicola mi ha mandato alcune immagini che vi voglio mostrare e di fronte alle quali ho capito molte cose (come, per esempio, che sul piano clinico la distanza che ci separa è ancora tanta, quindi forse ho fatto bene a dedicarmi ai temi del management e dell’economia!)

Ecco le foto che ho ricevuto:

ancoraggio scheletrico
Intraorale frontale prima del trattamento: presenza in arcata dei canini superiori decidui.
Intraorale occlusale superiore: presenza in arcata dei canini decidui
2016-09-08
Opt pre-trattamento: inclusione dei canini superiori
04
Occlusale superiore in corso di trattamento: posizionamento delle miniviti per ancoraggio scheletrico
Opt in corso di trattamento: posizionamento delle miniviti di ancoraggio
Opt in corso di trattamento: posizionamento delle miniviti di ancoraggio
Occlusale superiore a fine trattamento: allineamento dentale completo
Occlusale superiore a fine trattamento: allineamento dentale completo
Intraorale frontale a fine trattamento: livellamento completo dei canini
Intraorale frontale a fine trattamento: livellamento completo dei canini
Opt fine trattamento: livellamento ed allineamento completi dell'arcata superiore
Opt fine trattamento: livellamento ed allineamento completi dell’arcata superiore

Quanti di noi hanno dovuto e saputo gestire casi come questo nella pratica clinica? Quanti sono riusciti ad ottenere risultati finali così precisi? Quante complicanze abbiamo avuto in termini di ancoraggio o, peggio ancora, di conflitto tra corona del canino e radice dei laterali?

Nicola, che da sempre tiene corsi sul tema dell’ancoraggio scheletrico, mi scrive alcune righe di presentazione del suo prossimo corso dal titolo: “L’Ortodonzia supportata da miniviti nei casi interdisciplinari ed in quelli complessi: un  binomio inscindibile nell’odontoiatria del terzo millennio.”

“Caro Gabriele, a Torino il 19 novembre farò un corso niente fumo e tutto arrosto.. per chi l’ ortodonzia la fa e sente bisogno di facili e comodi devices che lo aiutino in situazioni complesse”.

Ci credo, caro Nicola, ci credo! Ecco perchè per la prima volta derogo alla regola del blog. Considera questo post una recensione del tuo corso e della tua persona: te lo meriti.

Di seguito metto anche alcune informazioni per coloro che fossero interessati a partecipare.

Informazioni sul corso Miniviti e Ancoraggio Scheletrico

Scarica qui la brochure completa: Miniviti Torino_19-11-16 con tutte le informazioni necessarie per partecipare.

Abstract corso Miniviti e Ancoraggio Scheletrico

Questo corso  si propone di fornire uno strumento introduttivo per l’approccio razionale e concreto all’utilizzo delle miniviti per ancoraggio scheletrico ortodontico. Vengono illustrati i punti fondamentali della metodica clinica per l’inserimento, l’immediato utilizzo ortodontico e la rimozione delle miniviti. Sono proposte svariate applicazioni cliniche, soprattutto nei trattamenti ortodontici del paziente adulto ed ove sia necessario un approccio interdisciplinare ed ortodonzia pre-protesica. Vengono presentati vari casi clinici trattati con l’utilizzo di questo sistema. Si descrivono alcuni rischi e problematiche nei quali talvolta si incorre e si forniscono suggerimenti su come evitare ed eventualmente risolvere tali inconvenienti.

Autore: Gabriele Vassura

Medico Chirurgo, Odontoiatra, Specialista in Ortopedia e Traumatologia, Specialista in Ortognatodonzia. Socio Fondatore, Amministratore Unico e Direttore Sanitario di Dental Care srl. Managing Partner di Studio Associato Vassura. Owner del Blog www.dentistamanager.it

Un commento su “Ancoraggio scheletrico: e allora via, tutti pazzi per le miniviti!”

  1. Grazie mille carissimo Lele, come sempre assolutamente troppo buono….!
    Molto invece c’è da imparare da te nell’ambito comunicativo e manageriale della nostra delicata professione: caratteri che ti contraddistinguono da leader ormai nel panorama nazionale; tu e quel che sai trasmettere nei corsi che tieni!
    Tutti quelli che mi conoscono sanno che su fb ci sono solo per i colleghi e che non lo uso mai, anzi aggiungerei che sono un vero somaro ad utilizzarlo….!
    E’ il primo commento che inserisco nel blog + famoso del mondo, ma stavolta ci tenevo davvero.
    Nicola

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.